lunedì 7 febbraio 2011

Otome Kei.

Finalmente si aggiorna XD
Non mi ero dimenticata del blog.per carità…semplicemente col mio lavoro è impossibile avere una vita sociale (virtuale e non) nel periodo che va da inizio novembre a fine gennaio.Ho accumulato talmente tanto stress che ora passo il mio tempo libero dormendo XD

Oggi ho deciso di parlare di uno stile che mi sta particolarmente a cuore: l'otome/ojousama.

Penso sia uno degli streetstyle più difficili da "catalogare",da descrivere con chiarezza….ed è forse questo il motivo per cui mi piace tanto :3
L'otome (o oujisama) è uno stile che si rifà all'idea di femminile,di "cute",che è diverso dal kawaii delle loli…se chi veste loli si veste da "bambola",chi veste otome si veste da ragazza.Si può dire uno stile più adulto,ecco.Nasce all'incirca negli anni '80,quasi in contemporanea con l'uscita dei lavori della Ikeda ("Caro fratello" in primis).Come per il loli,anche nell'otome l'eleganza è un punto fondamentale ma si guarda anche alla comodità e decisamente non possiamo parlare di otome OTT XD

Camicie,giacche,oxford,sciarpe,leggings,cardigans solo sempre presenti,insieme ad elementi che ora sono tipici del mori (pezzi all'uncinetto,sovrapposizioni) e del dolly-kei (pelliccia,pezzi vintage).Non esistono brands otome nel senso stretto del termine,però sia Jane Marple che Emily Temple Cute (e pure Milk) sono ottimi esempi di brands che tendono a questo stile.
Inoltre è bene dire che il casual loli è ben diverso dall'otome.
Per ulteriori esempi di coods otome consiglio le riviste Spoon,Fudge (che adoro <3) e So-En.Purtroppo è uno stile talmente "borderline" che praticamente non esistono informazioni,forum,gruppi etc. al riguardo ç___ç


Si può dire che l'otome style insieme al loli sia la mia maggiore ispirazione,sia per i miei outfits che per le mie illustrazioni <3
E voi?Che ne pensate?

(Avete visto il nuovo layout?Puccio vero? *_*)

2 commenti:

  1. Pucciu Pucciu si!
    mi piace molto questo stile che hai appena descritto, sempre osservato ma non sapevo rientrasse in una categoria, c'è da dire che è un pezzetto che su gli snaps si vedono foto di questo "otome" <3

    RispondiElimina
  2. Non sapevo che si chiamasse Otome quello stile..che ignoranta! :) Ma devo dire che a me piace moltissimo, forse più del casual loli. Vista la mia recente "crisi di vestiario" penso che trarrò ispirazione anche da questo stile singolare ed elegante :)

    RispondiElimina